La colpa dell’esser matrigna

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAAlle volte l’ho sentito sulle spalle il peso della colpa atavica dell’esser “matrigna”.
Alcuni si permettono giudizi facili, commenti infelici, interferenze non richieste e sguardi di sufficienza.
Tutte cose che non oserebbero se fossi madre di pancia.

Secondo loro io non posso amare come una madre visto che madre non sono.
Che inutile ovvietà da dire, come se non la sapessi da me la differenza abissale tra l’esserlo e no, mamma.

Invece, secondo me sono loro a non capire.
Non capiscono cosa voglia dire guardarti e sentirti anche mia nel fondo dell’anima, senza per questo volermi sostituire a qualcuno.
Mica lo sanno quanto amore e dedizione ci vuole per crearsi, in silenzio e con pazienza, un posticino nel cuore di chi non ti appartiene per natura.
Che ne sanno di ciò che nel tempo siamo riuscite a costruire, io e te.
Non capiscono che la maternità è una condizione del cuore.
L’Amore non sottostà alla legge del tutto o del nulla, ma ha infinite sfumature e colori.
Io non voglio etichette.
Io amo. Questo è tutto quel che c’è da sapere. Questo è tutto ciò che c’è da capire.
È Amore che tiene unita la nostra speciale famiglia allargata, che ha una propria inviolabile storia nella quale affonda le sue radici profonde e intrecciate come in un caloroso abbraccio senza tempo.

Dio ha dei piani che hanno la precedenza sui nostri, ecco perché io e te siamo qua.
Tu sei la più grande promessa d’amore che io abbia mai fatto.
Ma che ne sanno gli altri?
Ma cosa me ne frega?

 

Annunci

7 pensieri su “La colpa dell’esser matrigna

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Beh, se l’hai scritto vuol dire che qualcosa o qualcuno ti ha disturbato.
    È giusto sentirsi superiori e tener presente il particolare che tanta gente prima di parlare dimentica di collegare il cervello e la coscienza… se ne ha una.
    Buon pomeriggio.
    Quarc

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...